CALCOLO DELLA FORMA
Logo Tapenda.it
Versione polacca
 
Ricetta:
Teglia Tortiera
    Dimensioni: cm    x    cm
    Diametro: cm


La mia:
Teglia Tortiera
    Dimensioni: cm    x    cm
    Diametro: cm
Calcola
 
2018-02-03

Tagliatelle e fave alla panna

Tagliatelle e fave alla panna
Trudność wykonania Difficolta`: facile
Czas wykonania Tempo di preparazione: 30 minuti
Ilość porcji Porzioni: 2
 
Leggi Anche: Orecchiette salsiccia e rucola

Ecco un mio consiglio per un piatto con le fave - Tagliatelle e fave in salsa alla panna.  Una eleganza discreta, il massimo del gusto e dell`aroma. Una sorpresa? Lo e` perche` alla fine le fave sono solo fave e il sapore che hanno e` ben conosciuto, sono un po di sapore neutro. Pero` dopo avere fatto questa ricetta ci si rende conto che la stagione delle fave e` troppo corta e non si vede l`ora che passi l`anno per riguastarle. Ho costruito l'aroma a base di cipolle, olio e brodo di verdure, che  ho aggiunto e ridotto. In questo modo ho ricavato  l'aroma. Poi ho messo un po di farina nella panna e l`ho aggiunta al sugo. Le fave le ho cucinate prima ed erano morbide, le ho spelate e aggiunte nell'ultima fase di preparazione della salsa, così  che le fave sono diventate calde. Ho scelto le tagliatelle all'uovo per la salsa preparata in questo modo. Sul piatto finito, con le tagliatelle e fave ho dato una spolverata di parmigiano. Il risultato e` un piatto sfizioso. A seguito la ricetta.

•Ingredienti•

 

•Preparazione•

Preparare un brodo vegetale. In padella mettere l`olio d`oliva e la cipolla rossa tagliata a dadini (1). Cuocere la cipolla fino a renderla morbida. Quindi aggiungere una porzione di brodo vegetale (2). Ridurre il brodo, quindi aggiungere un'altra porzione di brodo e ridurre di nuovo. In una tazza mettere un po di brodo, la panna e la farina e mescolare bene e versarle nella padella attraverso un colino per eliminare eventuali grumi (3).

Aggiungere sale e pepe a piacere (4) (5). Aggiungere anche le fave gia`cotte (6). In questa fase, e` meglio non impazzire con la riduzione della salsa. Lasciare un margine per la fine. Intanto le tagliatelle sono state cotte in acqua bollente e salata, scolate al dente e vanno messe in padella con la salsa. Ora e` il tempo di ridurre la salsa tenendo presente che le tagliatelle sono un tipo di pasta che “ beve “ il sugo, quindi si restringe a piacere. Finito. Inpiattare, spolverare con un po di parmigiano e buon appetito.

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila con altre persone usando i pulsanti qui sotto. Grazie

 
 


•Commenti•
Se hai già provato questa ricetta aggiungi un commento. Se hai una domanda su questa ricetta chiedi pure.


• Altre ricette della stessa categoria •

 
• Ci trovi Su •
 
 
 
newsletter
 

• Forse possono interessarti anche queste ricette •

 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookies. Se si desidera, è possibile disabilitare i cookies nelle impostazioni- del browser COOKIES_CLOSE