CALCOLO DELLA FORMA
Logo Tapenda.it
Versione polacca
 
Ricetta:
Teglia Tortiera
    Dimensioni: cm    x    cm
    Diametro: cm


La mia:
Teglia Tortiera
    Dimensioni: cm    x    cm
    Diametro: cm
Calcola
 
2018-01-14

Cotoletta di Vitello alla viennese

Cotoletta di Vitello alla viennese
Trudność wykonania Difficolta`: facile
Czas wykonania Tempo di preparazione: 2 h
Ilość porcji Porzioni: 2
 
Leggi Anche: Paccheri e calamaretti al tonno e pomodoro

Ricetta della Cotoletta alla Viennese, in Austria e` il top nei ristoranti. E` simile alla Cotoletta alla Milanese o  alla Sznycel Bavarese, o alla Schabowe Polacca. Non potevo negarmi il piacere di menzionare la Cotoletta di maiale, perché a quanto pare la storia è molto calda. Bene, si scopre che la famosa cotoletta di maiale non è certamente un'invenzione polacca, inoltre, non vi è una risposta chiara se i polacchi fossero più ispirati dalla Cotoletta  italiana di Milano o dalla Wiener Schnitzel austriaca. La cosa più eccitante è quella che tra italiani e austriaci, a partire dalla metà del 19 ° secolo c'è stata una discussione su chi ha copiato la ricetta. Ecco la ricetta nella versione austriaca. Il nome Schnitzel Wiener  è protetto dalla legge austriaca! Il piatto con questo nome indica un pezzo di vitello tagliato a uno spessore di  circa 3 mm, obbligatorio dalla coscia, ricoperto di farina, uova e pane grattugiato. Poi la cotoletta è fritta con burro chiarificato e servita con un pezzo di limone. Nel caso di utilizzo di altra carne, di maiale o di pollame, al massimo il cuoco può usare il nome "Wiener schnitzel" (Schnitzel Wiener Art). È ovvio che la "cotoletta viennese" e la "cotoletta alla viennese", a parte la differenza di gusto, differiscono anche per il prezzo. Tuttavia, entrambe le cotolette  si combinano con  un contorno unico nel suo genere, l'insalata di patate Kartoffelsalat. A seguito la ricetta.

•Ingredienti•

 

•Preparazione•

Le cotolette vanno spianate ad una misura di circa 3 millimetri (1). Condire ciascuna cotoletta con sale (2) e pepe macinato (3).

Impanatura: mettere l`ovo in un piatto (4) e sbatterlo (5). Infarinare (6).

Passare la carne nell`uovo e bagnarla bene su entrambi i lati (7). Ora va immersa nel pangrattato (8).  In padella si mette olio e burro chiarificato (9).

Il grasso composto da olio e burro deve essere sufficiente a che le cotolette possano essere immerse completamente (10). Friggere la cotoletta sul grasso molto caldo circa 2 minuti per lato. Alla fine della frittura, coprire la padella (11), in modo che la carne diventi più paffuta. Disporre la cotoletta fritta su un tovagliolo di carta che assorbirà il grasso in eccesso (12). Fatto.

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila con altre persone usando i pulsanti qui sotto. Grazie

 
 


•SUGGERIMENTI DI TAPENDA•

La cotoletta si serve sempre accompagata da spicchi di limone.

•Commenti•
Se hai già provato questa ricetta aggiungi un commento. Se hai una domanda su questa ricetta chiedi pure.


newsletter
 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookies. Se si desidera, è possibile disabilitare i cookies nelle impostazioni- del browser COOKIES_CLOSE