CALCOLO DELLA FORMA
Logo Tapenda.it
Versione polacca
 
Ricetta:
Teglia Tortiera
    Dimensioni: cm    x    cm
    Diametro: cm


La mia:
Teglia Tortiera
    Dimensioni: cm    x    cm
    Diametro: cm
Calcola
 
2016-12-20

Come sfilettare la carpa

Come sfilettare la  carpa
Trudność wykonania Difficolta`: medio
Czas wykonania Tempo di preparazione: 5 minuti
Ilość porcji Porzioni: 1 pezzo
 
Leggi Anche: Gnocchi dolci alle fragole

Ho scelto di acquistare una carpa. Pesce che si mangia in Polonia per la Viglilia di Natale, e` una tradizione secolare. Ho deliberatamente scelto un piccola Pescheria , come avevo previsto, ci sarebbe stato un momento libero per parlare con il pescivendolo. Quando finalmente e` arrivato il mio turno, ho cominciato con le domande, ho avuto risposte convincenti. Ho voluto sincerarmi per la scelta della carpa che stavo facendo. In generale, tutte le carpa commerciali e` di cultura in vasche, vengono nutrite con polvere di grano e scarti in polvere di pesce.  Il venditore ha giurato che la procedura e` sacra e che e` la stessa da sempre, che la sua carpa e` stata alimentata  solo con  grano. Mi ha mostrato che la carpa non e` grassa ma ben muscolosa. In realtà, Dato che il pesce e` vivo ho chiesto a lui di provvedere a che il pesce non si muovesse nel sacchetto della spesa, ha provveduto uccidendola. Mi ha anche spiegato come  Uccidere la carpa. Il pescivendolo mi ha spiegato che la procedura deve essere effettuata al  massimo in 3 secondi , altrimenti il cuore del pesce soffrendo irrora di sangue le carni che saranno meno appetitose, quindi si deve velocemente tagliare la testa. Ho chiesto che mi venisse data anche la testa della carpa, chi sa`, forse faccio il brodo di pesce.La pulizia della Carpa. varia a seconda  di come si intende cucinarla e` pulita e preparata in 2 modi. La carpa per la frittura e il bollito e` tagliata a tranci trasversali in modo da ottenere delle bistecche.  Un altro metodo richiede lo sfilettamento lungo la spina dorsale, nel caso che la si voglia fare alla griglia. La carpa e` un pesce che ha un suo sapore che e` legato all`ambiente in cui vive, quelle di allevamento sono piu` neutre e non presentano il sapore fangoso di quelle selvatiche che vivono nei fiumi e laghi. Pero` il gusto dell`intenditore e` soggettivo. A seguito vi mostro il secondo metodo di sfiletta mento, quello per fare grigliate.

•Ingredienti•

 

•Preparazione•

Per prima cosa con un coltello raschio le squame che sono poche, raschio anche un po la pelle, poi la eviscero pulendola bene dalle interiora. Uso 2 differenti coltelli uno solido per raschiare e un altro piu` affilato per incidere e tagliare e sfilettare. Io uso le forbici per tagliare le pinne. Mi piace lavorare con i guanti,  inoltre mi aiuto con  tovagliolo di carta che migliora la presa della mano sul pesce , grazie a lui il pesce non sarà mai scivolare fuori della maniglia. (1) (2) (3).

con le forbici, rimuovere la pinna dorsale (4) procedere analogamente con le pinne addominali (5) (6).

ll pesce va lavato accuratamente all'interno (7) ed esterno (8). Procedere alla sfilettatura per la lunghezza del pesce eliminando le spine.  Questo metodo ha già fatto vedere con l` orata. Nel caso della carpa, trota o l'unica differenza  sta nel fatto che queste specie sono spine e lisca piu` grande (9).

 Dopo averla tagliata dalla parte superiore procedere allo stesso modo dalla parte inferiore  (10). Togliere la lisca centrale e pulire gli eccessi di spine esterne (11), Provare ad avere 2 filetti perfettamente sovrapponibili (12).

Lavare i filetti asciugarli con un tovagliolo di carta (13). Aromatizzate con, cospargere di sale (14) e pepe (15).

La marinatura della carpa: una cipolla e taglita a fette (16) e metterla sul filetto (17).  Si puo` mettere del succo di limone su ogni filetto.  Mettere uno sopra l`altro a modo di copertura (18). e mettere in frigorifero per diverse ore. Quindi, rimuovere la cipolla, tagliare i filetti tagliati in piccoli pezzi e cuocere in base alle preferenze.
 

 
 


•Commenti•
Se hai già provato questa ricetta aggiungi un commento. Se hai una domanda su questa ricetta chiedi pure.


• Ci trovi Su •
 
 
 
newsletter
 

• Forse possono interessarti anche queste ricette •

 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookies. Se si desidera, è possibile disabilitare i cookies nelle impostazioni- del browser COOKIES_CLOSE