CALCOLO DELLA FORMA
Logo Tapenda.it
Versione polacca
 
Ricetta:
Teglia Tortiera
    Dimensioni: cm    x    cm
    Diametro: cm


La mia:
Teglia Tortiera
    Dimensioni: cm    x    cm
    Diametro: cm
Calcola
 
2018-01-14

Come fare i croissant

Come fare i croissant
Trudność wykonania Difficolta`: medio
Czas wykonania Tempo di preparazione: 6 h
Ilość porcji Porzioni: 20 pezzi
 
Leggi Anche: Impasto per piroghi

Per avere i croissant al burro ci vuole del tempo. Per prima cosa prepara l'impasto, quindi aspetta che i croissant crescano e poi li puoi cuocere. Vi presento una ricetta per un burroso, lievitato, laminato di pasta stratificata per i croissant, profumata con scorza di limone. Affinché l'impasto possa presentarsi piacevolmente, deve essere piegato e arrotolato più volte. Durante le successive fasi di laminazione, il burro che si trova nell'impasto viene completamente assorbito  e poco a poco diventa uniforme. Questa è una tecnica usata per preparare una pasta sfoglia alla francese, non si usa il lievito per la pasta sfoglia, in questa ricetta il lievito e` utilizzato. Se desideri preparare croissant come da pasticceria francese fatta in casa, ti consiglio una ricetta che si trova sul sito web di Tapenda QUI. Per preparare i croissant ho usato la farina Manitoba. questo tipo di farina è caratterizzato dal fatto che contiene molte proteine che fanno sì che l'impasto cresca molto bene. Puoi preparare i croissant con o senza ripieno - ho messo la crema di cioccolato solo in pochi pezzi. I croissant secondo questa ricetta si sciolgono in bocca, hanno un equilibrato aroma burroso, sono assolutamente perfetti. A seguito la ricetta.

•Ingredienti•

 

•Preparazione•

Preparazione del lievito: in un contenitore mescolare entrambi i tipi di farina. Sciogliere il lievito in acqua, quindi aggiungere 150 g di farina. Usando un cucchiaio, mescolare acqua e lievito fino a un impasto liscio e lasciare lievitare per 1 ora (1). Preparazione dell'impasto: ora metti le farine di prima nella ciotola del robot, qualche cucchiaio di farina, zucchero e tuorlo. Iniziare a impastare con l`impastatrice. Quando gli ingredienti sono combinati, aggiungere altre porzioni di farina e zucchero, aggiungendo un po 'di latte e 30 g di burro. Se necessario, aggiungi un po di latte in più. Alla fine aggiungere la scorza di limone grattugiata e il sale (2). Dopo aver impastato, montare il gancio nel robot e lavorare l'impasto finché non diventa uniforme e si stacca dalla ciotola del robot (3). Coprire l`impasto con un piatto e metterlo in frigo per 60 minuti.

Trascorso questo tempo, rimuovere l`impasto  dal frigorifero e stenderlo a forma di  un rettangolo con dimensione di +/- 40 x 20 cm. Su circa 3/4 della superficie,  si mette il burro abbastanza morbido tagliato a fette sottili (4). Lasciare un margine vuoto ai bordi dell'impasto in modo che il burro non scappi dall'impasto. Quindi metti il lato destro della sfoglia a coprire il burro  e fai lo stesso con il lato sinistro (5). Deve risultare un “pacchetto” come da foto (6).

Non cambiando la posizione dell'impasto, spianare con un matterello finché l'impasto non raggiunge uno spessore di 7-8 mm. Come si può vedere, il risultato dopo la prima lavorazione è che il burro è ancora ben visibile nell'impasto (7). Piegare la sfoglia su se stessa in modo da avere un rettangolo  di 13x15 cm. Questa volta gli strati saranno  4 (8), non come l'inizio che erano 3. Coprire  l'impasto con un foglio per alimenti  e riporre in frigorifero per 30-40 minuti. Dopo questo tempo, ripetere le operazioni dal punto 6. Dopo lo spianamento con il matterello, l'impasto sarà sempre più uniforme. Io ho ripetuto l'operazione di laminazione 4 volte (9), ogni volta prima di laminare, metto l'impasto in frigo.

Il risultato e` una sfoglia uniforme, che ha uno spessore di 7-8 mm, ora taglia in triangoli. L`ideale sono triangoli con una base piuttosto corta e lati lunghi, perché dopo il rotolamento, i croissant appaiono più belli e più pieni (10). Nella base di ogni triangolo, fai un'incisione, se vuoi mettere una porzione del ripieno e arrotola il croissant partendo dalla base del triangolo (11) (12). Alla fine, forma leggermente una forma ad arco. I croissant  vanno coperti  con uno strofinaccio e lasciare lievitare per 2,5 ore.

Dopo questo tempo, spennellare dell`uovo sbattuto su ogni croissant e cospargere con zucchero (13) (14). Cottura: il forno e` impostato su 200 gradi con funzione termo ventilato. I croissant devono essere cotti a questa temperatura per 5 minuti, quindi ridurre la temperatura a 180 gradi e continuare a cuocere per circa 8-9 minuti. Ogni forno è diverso, quindi controllare la situazione e intervenire se necessario (15).

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila usando i pulsanti nella parte inferiore della pagina. Grazie

 
 


•SUGGERIMENTI DI TAPENDA•

I croissant crudi possono essere congelati. Prima di cuocerli, l'impasto deve essere scongelato in frigo, quindi posto a temperatura ambiente per circa 5-6 ore, in modo che l'impasto si "risvegli" e che ridiventi paffuto.

Invece di scorza di limone, puoi usare la buccia d'arancia. Ricordarsi di strofinare bene prima di tutto gli agrumi con acqua calda almeno due volte, per eliminare i conservanti.

•Commenti•
Se hai già provato questa ricetta aggiungi un commento. Se hai una domanda su questa ricetta chiedi pure.


• Ci trovi Su •
 
 
 
newsletter
 

• Forse possono interessarti anche queste ricette •

 
 
 
Il nostro sito utilizza i cookies. Se si desidera, è possibile disabilitare i cookies nelle impostazioni- del browser COOKIES_CLOSE